20 aprile, 2015

 

Bando POR FESR LAZIO 2007-2013 ASSE V- Sviluppo Urbano e Locale, Attività V.1 : "Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane". Intervento n.12 " Riqualificazione attività produttive e commerciali- Aiuti alle PMI".

DETERMINAZIONE RIEPILOGATIVA

 

in primo piano

 

13 marzo, 2015

 

Intervento n.10 "Sportello di Conciliazione Sociale" pubblicate le determinazioni di attivazione dei voucher dei fornitori.

ATTIVAZIONE VOUCHER FORNITORI

 

2 marzo, 2015

 

Inaugurata la nuova Scuola Elementare nel quartiere Portone della Corte - Intervento realizzato con fondi P.L.U.S.

Si è svolta questa mattina a Fondi l’inaugurazione della nuova Scuola Elementare sita in piazza Domenico Purificato, nel quartiere “Portone della Corte”.

Dopo la cerimonia si sono trasferite nel plesso cinque classi di Vª sinora ospitate nell’edificio della Scuola Primaria “Giulia Gonzaga”, adiacente alla nuova struttura.

La Scuola è parte degli interventi di riqualificazione urbana P.L.U.S. - Piano Locale Urbano di Sviluppo, nel cui ambito è previsto nelle prossime settimane il completamento dei lavori del nuovo piazzale delle Regioni.

Sono intervenuti per il Comune di Fondi il Sindaco Salvatore De Meo, l’Assessore alle Politiche della Scuola Lucio Biasillo, l’Assessore LL.PP. Onorato Di Manno, l’Assessore al Bilancio Vincenzo Capasso, il Presidente del Consiglio comunale Maria Luigia Marino e alcuni Consiglieri comunali.

La Regione Lazio è stata rappresentata dall’Assessore alle Politiche del territorio, Mobilità e Rifiuti Michele Civita e dai Consiglieri Enrico Forte e Giuseppe Simeone.

Hanno preso parte all’inaugurazione anche il Senatore Claudio Fazzone, i rappresentanti locali delle Forze dell’Ordine e naturalmente la Dirigente dell’I. C. “Milani” prof.ssa Luigia Bonelli, che nel suo saluto introduttivo ha espresso grande soddisfazione ed ha voluto ringraziare quanti hanno consentito la realizzazione della nuova Scuola.

I presenti sono stati accolti dal benvenuto degli alunni, che hanno intonato anche l’“Inno di Fondi” e “Nel blu dipinto di blu”. Don Erasmo Matarazzo, parroco della chiesa di San Paolo, ha benedetto la nuova struttura educativa, realizzata con materiali ecocompatibili.

Nel corso dei rispettivi interventi il Sindaco De Meo, l’Assessore regionale Civita e il senatore Fazzone hanno sottolineato l’importanza del buon utilizzo dei fondi europei per la realizzazione di nuove infrastrutture che incidono sulla riqualificazione urbana e sociale delle città migliorandone la vivibilità e la coesione territoriale.

26 gennaio 2015

 

Sportello di Conciliazione Sociale Plus Comune di Fondi, documentazione utile al fine dell'attuazione e rendicontazione dei voucher di conciliazione

SPORTELLO INFORMATIVO:

Martedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00
Giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30

DOCUMENTAZIONE DONNE

DOCUMENTAZIONE RENDICONTAZIONE FORNITORI

20 gennaio 2015

 

Consegna voucher Conciliazione sociale alle donne lavoratrici: Giovedì 22 Gennaio 2014, ore 16.30 - Sala consiliare

AGLI ORGANI DI STAMPA

Il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo rende noto che Giovedì 22 Gennaio p.v. alle ore 16.30 presso la Sala consiliare "Luigi Einaudi" sita al pianterreno della Casa comunale avrà luogo la consegna dei voucher relativi all'intervento n°10 "Sportello di Conciliazione Sociale", previsto nell'ambito del P.L.U.S. - Piano Locale Urbano di sviluppo.

Nella giornata di ieri, 13 Gennaio, è stata pubblicata la Determina dirigenziale che approva l'allegata graduatoria delle donne lavoratrici, le quali, avendo presentato richiesta entro i termini previsti dai relativi avvisi pubblici, potranno ora usufruire di un aiuto economico fino ad un valore di Euro 1.000,00 spendibile presso le strutture accreditate che forniscono servizi utili per la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro allo scopo di coniugare impegni familiari e lavorativi: centri diurni, asili nido, ludoteche e laboratori didattici, servizi pre e post-scuola.

La determina e la relativa graduatoria delle donne lavoratrici aventi diritto al voucher sono pubblicate nell'Albo pretorio online del sito internet istituzionale del Comune di Fondi nonché sul sito del P.L.U.S. di Fondi all'indirizzo www.plusfondi.it.

Dichiara il Sindaco De Meo: «Le risorse per l'intervento di Conciliazione Sociale, che ammontano a 100.000 Euro, derivano dai ribassi d'asta delle gare effettuate dall'Amministrazione comunale nell'ambito del P.L.U.S. Grazie all'efficienza dell'operato dell'Amministrazione e degli Uffici comunali è stato possibile recuperare oltre un milione e 200.000 Euro, che stiamo utilizzando per il completamento funzionale di alcune opere pubbliche e per interventi immateriali, quali i Tirocini formativi riservati a disoccupati e inoccupati, gli interventi di Riqualificazione delle PMI destinati ad attività produttive e commerciali, l'Officina dei giovani e, appunto, gli interventi di Conciliazione Sociale».

19 gennaio 2015
 

Modello di delega per ritiro "VOUCHER"

scarica

14 gennaio 2015

 

Approvazione Bando POR FSER LAZIO 2007-2013. Asse V. sviluppo urbano e locale. Attivita' V.1: rigenerazione delle funzioni economiche, sociali ed ambientali delle aree urbane. Intervento n. 10 "SPORTELLO CONCILIAZIONE SOCIALE" - Approvazione GRADUATORIA.

Determina

Graduatoria

27 ottobre 2014

 

Por Fesr lazio 2007-2013 – plus Comune di Fondi. Intervento n.10 “Sportello di conciliazione social. Elenco short list fornitori di servizi di cura e conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne .

Elenco Fornitori accreditati per "Servizi di Conciliazione"

27 ottobre 2014

 

Piano locale e urbano di sviluppo (p.l.u.s.) del comune di Fondi progetto: sportello di conciliazione sociale - Concessione di Voucher di servizio per la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro delle donne

Avviso Conciliazione donne

Allegato 1 disciplinare

Allegato 2 domanda concessione voucher

Allegato 3 dichiarazione stato di famiglia e stato civile

Allegato 4 dichiarazione di persistenza delle condizioni di diritto e di fruizione del servizio

 

11 settembre 2014

 

Prorogati al 26 Settembre 2014 i termini dell'Avviso pubblico "Sportello di conciliazione sociale" - Voucher per centri diurni, asili nido, ludoteche e laboratori didattici, servizi pre e post-scuola

Il Sindaco Salvatore De Meo rende noto che sono stati prorogati al 26 Settembre prossimo i termini dell'Avviso pubblico relativo all'intervento n°10 "Sportello di Conciliazione Sociale", previsto nell'ambito del P.L.U.S. - Piano Locale Urbano di sviluppo, per il quale sono stati destinati 100.000 Euro.
L'avviso concorre alla strategia del P.L.U.S. "La Città dei servizi e delle nuove centralità" del Comune di Fondi e finanzia interventi a carattere individuale volti a favorire la permanenza delle donne nel mercato del lavoro. Questa importante misura sociale è stata concepita a sostegno delle madri lavoratrici e delle famiglie, con l'obiettivo prioritario di mettere a disposizione un aiuto economico, erogato attraverso un "voucher", spendibile presso strutture che forniscono servizi utili per la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro allo scopo di coniugare impegni familiari e lavorativi: centri diurni, asili nido, ludoteche e laboratori didattici, servizi pre e post-scuola.
Il bando pubblico è finalizzato all'istituzione di una lista di fornitori qualificati di servizi di conciliazione.
Sono invitati a presentare istanza di iscrizione tutti gli operatori del settore pubblico/privato con sede operativa nel Comune di Fondi che siano abilitati all'erogazione di servizi utili alla conciliazione.
E' possibile richiedere l'iscrizione per servizi rivolti a minori o a persone con disabilità o invalidità, per servizi di trasporto per minori o disabili o per altri servizi per minori o disabili che rispondono alla logica della conciliazione.
Le domande, redatte secondo le indicazioni e con i relativi allegati, da consegnare a mano o far pervenire a mezzo posta tramite raccomandata A.R. in busta chiusa al Comune di Fondi - Settore III - Servizi alla Persona, potranno pertanto essere presentate fino a Venerdì 26 Settembre 2014. L'avviso e i relativi allegati sono scaricabili dai siti internet www.comunedifondi.it e www.plusfondi.it. La valutazione delle istanze pervenute consisterà nella verifica sul possesso dei requisiti richiesti in sede di avviso, a conclusione della quale si procederà alla formazione della lista di fornitori, suddivisa per ramo di attività.
Subito dopo la scadenza del 26 Settembre seguirà un successivo bando rivolto all'assegnazione dei voucher alla donne lavoratrici.

 

12 agosto 2014

 

POR FESR LAZIO 2007-2013. Asse V- Sviluppo urbano e Locale PLUS Intevento n. 8 ''Officina dei giovani''. Avviso pubblico indagine esplorativa per manifestazione di interesse al fine dell'individuazione delle Ditte da inserire alla procedura in economia ai sensi dell'art 125, comma 11 del D.Lgs 163/2006 per l'affidamento del servizo di realizzazione delle attivita' previste dal progetto officina dei giovani.

Determina e Allegati

 

06 agosto 2014

 

Avviso Pubblico POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V . Sviluppo Urbano e Locale, attività V.1: "Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane". Intervento 13 "Work experience. Attivazione di tirocini formativi e di inserimento e reinserimento al lavoro". Impegno di spesa per avvio di ulteriori tirocini. (CUP G79J14000190009).

Determina

 

05 agosto 2014

 

Programma Operativo Regionale 2007-2013 - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (F.E.R.S.) - Piano Urbano di Sviluppo - "Rete Intelligente di Telegestione. Revisione".

Determina e Allegati

 

05 agosto 2014

 

Approvazione Bando POR FSER LAZIO 2007 -2013 asse V. Sviluppo Urbano e Locale, attività V.1: ''Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane''. Intervento 10 ''Sportello di conciliazione sociale''

Determina e Allegati

 

26 maggio, 2014

 

Avviso Pubblico POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V . Sviluppo Urbano e Locale, attività V.1: "Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane". Intervento 13 "Work experience. Attivazione di tirocini formativi e di inserimento e reinserimento al lavoro". ELENCO DOMANDE FINANZIABILI A SEGUITO DELLE ECONOMIE DERIVANTI DAI RIBASSI D'ASTA.

Determina

Allegato

 

16 maggio, 2014

 

Avviso Pubblico POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V . Sviluppo Urbano e Locale, attività V.1: "Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane". Intervento 12 "Riqualificazione attività produttive e commerciali Aiuti alle PMI" . Riapertura bandi avviso.

Determina

Presentazione domande : dalle ore 9.00 del 20/05/2014 al 30/06/2014.
Per informazioni Sportello Informativo: venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30

 

16 maggio, 2014

 

Avviso Pubblico POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V . Sviluppo Urbano e Locale, attività V.1: "Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane". Intervento 13 "Work experience. Attivazione di tirocini formativi e di inserimento e reinserimento al lavoro". DOMANDE AMMISSIBILI /AMMISSIBILI CON RISERVA A FINANZIAMENTO/ESCLUSE

Determina

Allegato 1 e 2

 

12 maggio, 2014

 

Avviso Pubblico POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V . Sviluppo Urbano e Locale, attivita' V.1: ''Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane''. Intervento 13 ''Work experience. Attivazione di tirocini formativi e di inserimento e reinserimento al lavoro''.

Pubblicazione delle linee guida per la rendicontazione dei tirocini formativi ai sensi della Determinazione Regionale n. G01703 del 18/02/2014.

Allegato

 

9 aprile, 2014

 

Il Sindaco De Meo incontra i tirocinanti del P.L.U.S. presso la Casa comunale: "Continuiamo nell'attuazione del programma amministrativo"

Il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo ha incontrato oggi Mercoledì 9 Aprile, presso la Casa comunale, i soggetti ammessi al finanziamento dell'intervento previsto nell'ambito del P.L.U.S. - Piano Locale Urbano di Sviluppo "Work experience – Attivazione di tirocini formativi di inserimento e reinserimento al lavoro" previsto dal POR FESR Lazio 2007/2013 – Asse V – Sviluppo Urbano e Locale - Attività V.1: Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane.
Il progetto "Work experience" prevede tirocini formativi per disoccupati e inoccupati residenti esclusivamente nell'area Target del P.L.U.S. di Fondi, rappresentata dai quartieri Spinete e Portone della Corte, con l'obiettivo di sostenere la crescita dell'occupazione e del tessuto produttivo dell'area incentivando l'inserimento ed il reinserimento lavorativo di inoccupati e disoccupati.
All'incontro presso la Casa comunale hanno preso parte anche i soggetti promotori – enti formativi e centri di formazione professionale e/o orientamento accreditati dalla Regione Lazio – e le aziende ospitanti aventi sede operativa nel Comune di Fondi e aderenti all'iniziativa.
«I tirocini – informa il Sindaco De Meo – così come previsto dal nostro programma amministrativo sono finalizzati all'acquisizione di competenze e conoscenze specifiche mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e della realtà aziendale tali da agevolare le scelte professionali e favorire l'ingresso o il reingresso dei tirocinanti nel mercato del lavoro. Al tempo stesso essi forniscono ai soggetti ospitanti la possibilità di individuare e formare risorse umane secondo le proprie esigenze organizzative e produttive».
Per i tirocinanti è previsto un compenso di € 600,00 lordi mensili per la durata massima di sei mesi.
Le domande pervenute entro il 31 Marzo u.s. – termine di scadenza dell'avviso pubblico – sono state complessivamente n°53 e al momento i soggetti ammessi al finanziamento sono stati n°15.
Le risorse attribuite per l'attivazione dei tirocini ammontano ad € 100.000,00 e le domande sono state finanziate fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Il Comune di Fondi ha formulato alla Regione Lazio richiesta di utilizzo delle economie derivanti dagli interventi delle opere pubbliche del P.L.U.S. per incrementare lo stanziamento iniziale e pertanto favorire l'attivazione di ulteriori tirocini, di cui saranno opportunamente informati i potenziali beneficiari che hanno risposto all'avviso pubblico.
«Questi tirocini – aggiunge il Sindaco De Meo – fanno seguito a quelli già attivati direttamente dal Comune di Fondi nel 2013 presso i propri Uffici, con l'obiettivo di dare a neodiplomati e neolaureati la possibilità di acquisire una specifica competenza soprattutto nei settori tecnici della pubblica Amministrazione. L'auspicio è che al termine dei tirocini P.L.U.S. i partecipanti possano proseguire l'esperienza attraverso un contratto di lavoro a tempo determinato o indeterminato».

 

27 marzo, 2014

 

Avviso Pubblico POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V . Sviluppo Urbano e Locale, attività V.1: ''Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane''. Intervento 13 ''Work experience. Attivazione di tirocini formativi e di inserimento e reinserimento al lavoro''. 2^ Valutazione elenco domande ammissibili/non ammissibili a finanziamento.

Determina

Allegato1

 

25 marzo, 2014

 

POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V . Sviluppo Urbano e Locale, attività V.l: "Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane". Intervento 12" Riqualificazione attività produttive e commerciali Aiuti alle PMI" - Pubblicazione dal 24-03-2014 al 08-04-2014

Domande ammesse al finanziamento

6 marzo, 2014

 

Plus Fondi, il video dalla Regione Lazio

 

 

25 ferbbraio, 2014

 

Determinazione N. 211 Del 25/02/2014

OGGETTO: Bando POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V. Sviluppo Urbano e Locale, attività V.1: ''Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane''. Intervento 13 ''Work experience. Presa d'atto modifica modello di convenzione.

Determina

Allegato1

Allegato_2

 

20 ferbbraio, 2014

 

Determinazione N. 191 Del 20/02/2014

OGGETTO: Avviso Pubblico POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V . Sviluppo Urbano e Locale, attività V.1: ''Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane''. Intervento 13 ''Work experience. Attivazione di tirocini formativi e di inserimento e reinserimento al lavoro''. Elenco domande ammissibili/non ammissibili a finanziamento.

Determina

Allegato1 e 2

 

18 dicembre, 2013

 

Rif. Avviso pubblico per l'attivazione di tirocini formativi e di inserimento/reinserimento al lavoro

NUOVA SEZIONE FAQ

 

19 novembre, 2013

 

Determinazione N. 1205 Del 19/11/2013

OGGETTO: Bando POR FESR LAZIO 2007 2013 asse V. Sviluppo Urbano e Locale, attività V.1: "Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane". Intervento 13 "Work experience. Rettifiche e chiarimenti.

Determina

Allegato_5 Modello Convenzione tirocinio

31 ottobre, 2013

 

Pubblicato l'avviso pubblico relativo all'intervento n. 13 Work experience – Attivazione di tirocini formativi di inserimento e reinserimento al lavoro" previsto dal POR FESR Lazio 2007/2013 – Asse V – Sviluppo Urbano e Locale - Attività V.1: Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane.

Avviso

Modulistica

L'intervento prevede l'attivazione di tirocini formativi, da svolgere presso aziende situate nell'intero Comune di Fondi, finanziati con € 600,00 lordi mensili per la durata di sei mesi a favore di disoccupati e inoccupati maggiorenni residenti nell'area Target del P.L.U.S. - Piano Locale Urbano di sviluppo di Fondi, ovvero i quartieri Spinete e Portone della Corte. Al momento della presentazione della domanda i tirocinanti non dovranno essere percettori di ammortizzatori sociali.
L'azienda ospitante deve avere sede operativa nel Comune di Fondi, essere in regola con la normativa fiscale, sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e non soggetta a procedure di fallimento, liquidazione o simili.
Le domande non possono essere presentate dai disoccupati ma solo dai soggetti promotori e dalle aziende ospitanti. I soggetti promotori sono riconosciuti dalla legge (enti formativi privati e centri pubblici o a partecipazione pubblica di formazione e/o orientamento accreditati dalla Regione Lazio; altri soggetti previsti dall'art. 3 della DGR 199/2013), dovranno selezionare le aziende ospitanti e i tirocinanti ed elaborare il progetto formativo. Le aziende che hanno individuato un tirocinante con i requisiti richiesti dal bando possono presentare la domanda al Comune, previa validazione del progetto formativo da parte di un soggetto promotore.
Le domande possono essere effettuate a mezzo raccomandata a partire dal 18 Novembre 2013 e devono pervenire entro il 31 Marzo 2014.
Oltre alle spese per l'assicurazione e all'indennità al tirocinante pari ad € 600,00 lorde mensili, l'intervento finanzia un tutor aziendale per un importo massimo di € 1.600,00 complessivi e un tutor didattico per un importo massimo di € 1.400,00 complessivi.
Il disoccupato/inoccupato può manifestare la propria disponibilità alla partecipazione ad un tirocinio formativo individuando un'azienda o rivolgendosi ad uno dei soggetti promotori riconosciuti.
Potranno essere chieste informazioni e delucidazioni presso lo Sportello informativo istituito presso il Comune di Fondi. Chi è in possesso dei requisiti di partecipazione potrà lasciare una copia del proprio curriculum vitae in formato europeo presso lo sportello. Il Comune provvederà a protocollare i curricula e li metterà a disposizione dei soggetti promotori e/o aziende del Comune di Fondi che potranno consultarli e/o acquisirli in copia. La raccolta dei CV da parte del Comune non comporta alcun titolo di priorità ma rappresenta una mera attività di facilitazione messa in atto dall'amministrazione. Lo sportello informativo è aperto fino al 15 Novembre 2013 il Martedì dalle ore 09.30 alle 12.30, il Giovedì dalle ore 15.30 alle 17:30 e il Venerdì dalle ore 09.30 alle 12.30. Dal 18 Novembre l'apertura sarà effettuata solo nella giornata del Giovedì dalle ore 15.30 alle 17.30.

16 settembre, 2013

 

Pubblicato l'avviso pubblico relativo all'intervento n. 12 "Riqualificazione attività produttive e commerciali – Aiuti alle PMI" previsto dal POR FESR Lazio 2007/2013 – Asse V – Sviluppo Urbano e Locale – Attività V.1: Rigenerazione delle Funzioni Economiche, Sociali ed Ambientali delle Aree Urbane.

Avviso

Modulistica

 

Con tale intervento l'Amministrazione comunale si prefigge il rafforzamento e la riqualificazione del tessuto commerciale dell'Area Target del P.L.U.S. di Fondi – i quartieri Spinete e Portone della Corte – e l'incremento dell'attrattività dei punti vendita; di stimolare la crescita economica della zona, contrastare la disoccupazione e favorire la diffusione di servizi ai cittadini; di incentivare progetti di riqualificazione, aumentare il numero di clienti dei punti vendita dell'Area target e di avviare nuove attività. L'intervento si rivolge a microimprese, piccole e medie imprese, costituite e costituende, aventi sede operativa nell'Area Target del P.L.U.S. Sono ammissibili le imprese operanti in tutti i settori di attività della classificazione ATECO 2007, tenendo conto delle limitazioni previste dall'articolo 1 del Reg. CE 1998/2008, con alcune esclusioni specificate nell'avviso pubblico. A seguito della pubblicazione dell'avviso pubblico da parte del Comune di Fondi è possibile presentare le domande a partire dal 16 Ottobre al 16 Novembre 2013. La domanda deve essere presentata esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo PEC del Comune di Fondi: suapfondi@pecaziendale.it.

E' possibile ottenere ulteriori informazioni rivolgendosi allo sportello informativo del Comune di Fondi aperto il Martedì dalle ore 9.30 alle 12.30 e il Giovedì dalle ore 15.30 alle 17.30 o collegandosi al sito internet www.comunedifondi.it